Press "Enter" to skip to content

Raccontaci la tua esperienza culturale! Un progetto di SF2.0

L’intento del progetto

Credendo nella cultura, nella ragione e nella democrazia, siamo convinti che lo spazio di SF2.0 debba ospitare anche i racconti di chi cerca quotidianamente di portare avanti un progetto, un’idea, un piano per una società più equa e democratica. E’ tempo, infatti, di trovare continuamente nuove opportunità o sfruttare le realtà già consolidate. Perché non esiste una soluzione unica e facile ai problemi ma tutti dobbiamo fare la nostra parte per proseguire all’interno di un progresso sociale, collettivo e diffuso. Parlare della tua esperienza è importante anche per chi non ti conosce e proprio per questo.

La proposta

Vogliamo lanciare questa proposta: raccontaci la tua esperienza all’interno di attività culturali (circoli, associazioni, ONG, siti, blog, scuole, sport… o semplice volontariato personale), che promuovano la democrazia in ogni forma, che porti avanti lo spirito migliore della ragione. In particolare:

  1. Chi siete,
  2. Cosa fate,
  3. Quale è la vostra esperienza culturale e perché la portate avanti,
  4. Riferimenti alle vostre attività (pubblicazioni, profili su internet, documentazione eventuale).

Regole di massima da seguire

Non ci sono regole formali di lunghezza o formattazione, perché è giusto che ognuno trovi il suo modo per esprimersi. A tal proposito chiediamo soltanto una misura sia nella dimensione che nella forma.

Gli interventi devono rispettare i principi ispiratori del sito che si trovano sin dalla homepage e che si riassumono nei tre cardini fondamentali: democrazia, cultura e ragione.

Come si legge anche nei principi di trasparenza di SF2.0 ogni intervento deve essere valutato come conforme allo spirito e alle regole del sito: sarà comunque commentato e vi verrà argomentata ogni genere di considerazione positiva o negativa che sia.

Per gli argomenti appena presentati, gli articoli e gli interventi non devono essere anonimi, non devono contenere informazioni false riguardo alle attività e all’identità della persona che si presenta e devono rispettare eventuali diritti di terzi su cui Scuola Filosofica e la sua redazione non si prende alcuna responsabilità (come si legge nella nota legale).

Reciprocare è importante, semplicemente un gesto di rispetto e di corretta considerazione: un link, una parola, un commento sono tutte piccole forme totalmente gratuite alla diffusione di una democrazia e di una cultura che non si ferma di fronte al proprio interesse personale. Reciprocare è sintomo di maturità. Non chiediamo nient’altro.

Si può partecipare anche estendendo o segnalando l’opportunità a persone che potrebbero essere interessate (il pdf dell’iniziativa Promuovi la cultura!).

Siete tutti invitati a partecipare!

Manda il tuo resoconto a:

scuolafilosofica_at_gmail.com

susirboni_at_live.it

Giangiuseppe Pili


Giangiuseppe Pili

Giangiuseppe Pili è Ph.D. in filosofia e scienze della mente (2017). E' stato assistant professor ed è il fondatore di Scuola Filosofica, coordinatore dell'associazione Azione Filosofica ed è il responsabile della collana dei libri di Scuola Filosofica. Egli è autore di numerosi saggi e di diversi articoli in riviste internazionali. In lingua italiana ha pubblicato numerosi lavori e libri. Scacchista per passione. ---- ENGLISH PRESENTATION ------------------------------------------------- Giangiuseppe Pili - PhD philosophy and sciences of the mind (2017). He is a former assistant professor in intelligence studies and he is the founder of Scuola Filosofica (Philosophical School) and the Co-Founder of the philosophical association Azione Filosofica (Philosophical Action). He is the editor in chief of the collective series of books based on the blog (Le Due Torri - Publisher). He is a prolific author nationally and internationally. He is a passionate chess player and (back in the days!) movie maker.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *